venerdì 22 settembre 2017

L'antologica di Turi Simeti

L'antologica di Turi Simeti (Alcamo 1929) che sarà ospitata al Museo delle arti di Catanzaro dal 22 settembre al 24 novembre s'intitola "Opere 1961-2017". 

Il percorso espositivo della mostra, organizzata dalla Fondazione Rocco Guglielmo e dall'Amministrazione Provinciale di Catanzaro con la collaborazione dell'artista e dell'Archivio Turi Simeti, si sviluppa considerando una decina di lavori degli esordi, con alcuni importanti esempi degli anni sessanta, e prosegue cronologicamente fino alle opere più recenti.

Nel corso della mostra, il Marca ospiterà la presentazione del catalogo ragionato dell'opera di Turi Simeti, in due volumi, edito da Skira, realizzato dall'Archivio Simeti, a cura di Antonio Addamiano e Federico Sardella. Turi Simeti, al quale il Polo Museale regionale d'Arte moderna e contemporanea Palazzo Belmonte Riso di Palermo ha recentemente dedicato un un omaggio, è nato ad Alacamo nel 1929.

giovedì 21 settembre 2017

Vesterbrogade


Paul Gustave Fischer (1860-1934):"Vesterbrogade" - Copenaghen, 1917.

L'artista danese amava molto dipingere le vedute della sua città sotto la pioggia con un risultato magnifico per far sentire il pieno clima autunnale

La casa di Livia sul Palatino

La parete di destra  tablino centrale della Casa di Livia sul Palatino. Ivi si conserva l'affresco a soggetto mitologico raffigurante Mercurio in procinto di liberare Io ,figlia del re Argo amata da Giove. 20-30 a. C.

Pitture che ornano lo studiolo della casa di Augusto


Bologna - Antologica fumetti Milo Manara

Inaugura il 22 settembre a Bologna la mostra antologica "Nel segno di Manara", allestita fino al 21 gennaio a Palazzo Pallavicini, che apre per la prima volta le sue porte di via San Felice 24. 

La mostra, a cura di Claudio Curcio, è promossa dal gruppo Pallavicini Srl, con Comicon. 

In sette sezioni, propone circa 130 opere di Milo Manara offrendo un panorama della sua ampia carriera, tra fumetti e illustrazioni fin dagli anni Ottanta.

Si segnala che sono annunciate tavole quasi mai viste ('Un Fascio di Bombe') e un'anteprima dal secondo volume dedicato a Caravaggio, non ancora in libreria. Poi il suo alter ego Giuseppe Bergman e i frutti delle collaborazioni: con l'amico e maestro Hugo Pratt, con Alejandro Jodorowsky, con Fellini. Ancora, le illustrazioni ispirate a Shakespeare o al 250/o anniversario di Mozart, che nel 1770 fu ospite a Bologna del conte Pallavicini. E, prima volta in Italia, gli acquerelli del 2016 con soggetto Brigitte Bardot, e pezzi più recenti.

Sequestro Moro diventa un fumetto

A realizzarlo due giovani autori della Scuola Chiavarese del Fumetto, Tommaso Arzeno e Luca Bagnasco, per l'editore Becco Giallo.

 Il libro, uscito a giugno, è stato presentato in sordina ma ora è pronto a un'accelerata: tra gli appuntamenti in programma c'è il Lucca Comics a novembre. La graphic novel inquadra la cornice politica, l'incontro Moro-Berlinguer, il Compromesso storico, e si concentra in particolare sulla prigionia del segretario DC. 

Tommaso Arzeno e Luca Bagnasco, classe 1992 e 1986, hanno raccontato i casi più eclatanti della storia italiana sia per quanto accaduto sia per le inchieste in merito.

"Ci siamo approcciati con cautela ma con tranquillità alla vicenda - spiega Luca Bagnasco - mettendo l'accento sui sentime nti di Moro durante la prigionia. Le fonti che abbiamo consultato sono state tante, in particolare le lettere di Moro alla moglie, i racconti dei brigatisti e gli articoli dell'epoca grazie all'archivio storico de L'Unità e de La Stampa". 


Anfiteatro romano di Luni sarà preservato grazie ad un progetto elaborato dai ragazzi dell'alternanza scuola lavoro

Si segnala che sul monumento, del II secolo d.C., sono stati rilevati problemi per l'innalzamento della falda acquifera. Grazie ad una collaborazione con il consorzio del Canale Lunense e un istituto tecnico spezzino è stato messo a punto un piano per risolvere il problema che mette a rischio la stabilità dell'antica struttura. 


Il lavoro permetterà il miglioramento delle condutture di scolo. "Il nostro sogno nel cassetto - ha spiegato Marcella Mancusi, direttrice del museo archeologico di Luni - è rendere questo monumento pienamente fruibile come luogo di spettacolo proprio come un tempo. Ma avremo bisogno del supporto di privati"

Martedi 26 settembre la Biblioteca Comunale di San Giorgio a Cremano invita tutti i bambini e i loro genitori a conoscere la storia della propria città

Assieme ai nostri amici scopriremo le affascinanti avventure di San Giorgio che riuscì a liberare la principessa dal drago attraverso la lettura di una bellissima fiaba!

Al termine della lettura animata, i bambini potranno divertirsi a colorare i protagonisti della storia ed incollarli, creando un bel collage personalizzato!

Età consigliata: 4-8 anni
 
La partecipazione è gratuita con prenotazione è obbligatoria fino ad esaurimento posti: si può prenotare via mail, scrivendoci a info@bibliotecasangiorgio.it oppure telefonando allo 0815654354 comunicando nome, cognome e numero dei partecipanti entro il giorno precedente l'attività.
Appuntamento in biblioteca alle ore 17:30 (Via Cavalli di Bronzo n.59 - Villa Bruno).